Il Pallonario (12-18 ottobre)

12 ottobre. Leggende in negativo. Ci sono anche due italiani tra i più grandi flop del calcio inglese. Massimo Taibi e Michele Padovano figurano ne I peggiori giocatori d’Inghilterra, libro che viene pubblicato giovedì da Weidenfeld & Nicholson. L’autore, Jeffe Stelling, ha consultato tecnici, giocatori e tifosi, per riempire l’irriguardoso bestiario. Un fiasco per ogni squadra delle serie professionistiche inglesi, con Taibi per il Manchester e Padovano per il Crystal Palace. (2004)

13 ottobre. La questione di Bonifaci si precisa. Domani il giocatore verrà messo in congedo dalle Forze Armate francesi e potrà usufruire del passaporto necessario per recarsi in Italia. A Parigi, come in tutta la Francia, si parla molto del curioso caso suscitato intorno a Bonifaci e si ignora, in verità, quale sviluppo ed esito avrà. Oggi però vi è chi è disposto a credere che la Federazione italiana sarebbe disposta a permettere al giocatore di giocare tutte le partite della Coppa del Mondo a condizione che egli non giochi eventualmente nella partita Francia-Italia. Non sappiamo quale fondamento abbia la notizia, ma essa ha i suoi fautori a Parigi, come l’ha quell’altra che vuole che il signor Davies sarà in fine di settimana a Parigi per fare ricerche sull’origine dei genitori di Bonifaci nel suo comune di nascita di Bezons. Nel caso che venga trovata anche una lontana parentela, dicono i giornali francesi, egli potrebbe liberamente giocare in Italia. (1953)

14 ottobre. Patrizia Vittorina Buffa ha ormai dimenticato il suo ex fidanzato Gianni Rivera. I fotografi l’hanno sorpresa cena e poi in auto con un giovane industriale milanese, Alfonso Nardella. Patrizia, ha spiegato ai cronisti: «Alfonso è il più caro amico e me ne sono accorta in questi mesi per me molto tristi. Dopo la rottura con Rivera, sono rimasta completamente sola. Alfonso invece mi è stato molto vicino e gliene sarò grata per sempre. È un giovane deciso, dinamico, sicuro di sé: tutto il contrario di Rivera.» (1974)

15 ottobre. Un calciatore brasiliano, Cassio Barros da Silva, 25 anni, è stato assassinato dal presidente del suo club, Gilson Raimundo De Verga. La notizia è stata resa nota ieri dalla polizia locale. Il calciatore da Silva voleva andare a giocare in un’altra squadra e De Veiga gli aveva ripetutamente rifiutato la necessaria autorizzazione per il trasferimento. Il presidente del Palmeira dos Indios, cittadina a centotrentacinque chilometri da Maceio, capoluogo dello stato d’Alagoas, a nord-est del Brasile, ha così crivellato di pallottole il giocatore. Si è poi dileguato  lasciando perdere le sue tracce. La polizia lo sta adesso cercando. (1994) 

16 ottobre. Un ex giocatore della nazionale portoghese, probabilmente impazzito, è stato protagonista di un grave fatto di sangue. Rafael Correja, proprietario di un bar situato nella piccola città di Trafaria, presso Lisbona, ha ucciso una persona, ne ha ferite gravemente due e si è suicidato. La tragedia ha suscitato un’enorme impressione, anche per la futilità, apparente almeno, delle cause che l’hanno determinata. Correja aveva dato un peso eccessivo ad alcune voci poco benevole a proposito di uno smodato uso di bevande alcoliche, sparse sul suo conto. Deciso a porre termine a quelle che riteneva calunnie, egli si recava sulla spiaggia armato di pistola. Qui affrontava due pescatori, da lui ritenuti nemici personali. Ne uccideva uno e feriva all’addome e alla testa il secondo. Mentre rientrava stravolto nel suo appartamento scorgeva il proprietario dello stabile e gli sparava quasi a bruciapelo due colpi. Il poveretto si accasciava al suolo in una pozza di sangue, ferito in modo gravissimo. Rafael Correja rientrava quindi di corsa in casa e puntando l’arma alla testa, si uccideva con l’ultimo colpo rimasto nel caricatore. I due feriti sono in condizioni quasi disperate. Rafael Correja era stato sei volte nella nazionale portoghese B. Sebbene assai noto non va confuso con Jesus Correja, ala destra della nazionale A che giocò anche contro l’Italia a Lisbona nel 1951 segnando l’unico gol portoghese di quell’incontro vinto degli azzurri per 4 a 1. Rafael Correja, il calciatore suicida, ha fatto parte di forti club portoghesi, tra cui lo Sporting. (1958)

17 ottobre. Alcide Ghiggia, il popolare calciatore della Roma, è comparso stamane dinanzi ai giudici della Prima sezione penale del Tribunale per la discussione del processo di appello della sentenza del pretore il quale lo aveva condannato – insieme alla minore Maria Perinelli – per atti osceni in luogo esposto al pubblico, a due mesi di reclusione. Per non essere stata citata regolarmente la Perinelli, il processo è stato rinviato al 30 ottobre. (1961) 

18 ottobre. Walter Ronzon, Il fratello ventenne del noto calciatore Luigi, attualmente del Napoli, si è tolto la vita ingerendo barbiturici. Lo ha stabilito l’autopsia effettuata ieri pomeriggio, le cui risultanze sono state rese note soltanto oggi. I motivi del suicidio sono però tuttora sconosciuti: i fratelli del povero Walter, giunti ieri sera a Genova, ritengono che egli possa essere stato scosso dalla morte dei genitori, avvenuta qualche mese fa. Sembra altresì che all’origine della tragedia vi sia uno sfortunato amore per una ragazza di Genova. La salma del Ronzon sarà probabilmente trasportata domani a Gemona del Friuli, suo paese natio. Il Ronzon era il più giovane della famiglia ed era cresciuto molto vicino al padre e alla madre. Nel giro di  pochi mesi il giovanotto era rimasto completamente solo. Calciatore promettente, era stato ingaggiato dalla Spal di Ferrara che per ora lo aveva utilizzato nella squadra giovanile. (1962)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...