Il Pallonario (22-28 marzo)

22 marzo. Jamal Rashid Ghanem, palestinese di 24 anni, è stato ucciso da agenti speciali israeliani durante una partita di calcio in cui la vittima partecipava come centravanti. L’uomo era ricercato perché sospettato di appartenere a uno dei “comitati d’urto” dell’Intifada. È successo a Tulkarem, in Cisgiordania. Mentre Ghanem si apprestava a battere un calcio d’angolo, quattro persone sono entrate in campo correndo verso il calciatore. Uno dei quattro ha fatto fuoco con una mitraglietta. (1992)

23 marzo. Ieri a Pianezza l’incontro fra il Lascaris e il Carmagnola è stato funestato da un grave incidente occorso al giovane attaccante del Lascaris, Tacchini. Questi al trentesimo del primo tempo veniva involontariamente colpito alla gamba destra dal difensore del Carmagnola Arti. Sfortunatamente, il colpo era tale che il Tacchini doveva essere trasportato fuori dal campo e ricoverato al Maria Vittoria. Il giovane difensore carmagnolese, molto amico del Tacchini (avevano giocato insieme nel Cenisia), rimaneva profondamente scosso tanto che cercava di allontanarsi dal campo piangendo. Solo dopo esortazione dell’allenatore continuava il gioco, ma cinque minuti dopo il povero Arti veniva sostituito da Olivero. (1970)

24 marzo. A parte qualche scazzottatura tra le opposte tifoserie, il derby tra Avellino e Napoli non ha fatto registrare incidenti di rilievo. La questura ha informato di un solo arresto avvenuto nei confronti di un uomo di Chiusano San Domenico, in provincia di Avellino, il quale aveva sotto la giacca una clava! (1981)


25 marzo.  L’argentino  Jose Manuel Barbas, in regime giudiziario di restrizione della sua libertà, potrà giocare con la Plata Futbol Club indossando una cavigliera elettronica grazie alla quale potrà essere controllato dalla polizia. Barbas, che deve scontare sei mesi e mezzo per il furto di un’auto, ha giocato nell’Under 20 e nel Porto prima di tornare in Argentina nel 2002. (2005)

26 marzo. Strano tipo di superstizioso fu Francesco Rosetta, centromediano del Torino, della Fiorentina, del Novara e della Nazionale. La sua superstizione era di tipo mangereccio. Secondo lui, il risultato era condizionato non tanto dai cibi ingeriti, quanto al modo con cui venivano ingeriti. Prima di una partita internazionale, si raccolse in meditazione e decise che bisognava ingerire a pranzo, fra tutti e undici, una bistecca sola, tagliata in un modo speciale. Essendo il capitano azzurro, si fece ubbidire dalla squadra, che entrò in campo affamata (un pezzettino solo di bistecca ciascuno) e fu battuta. (1963)

27 marzo. Un punto in più di abbuono ogni quattro reti segnate, e il permesso di sostituire un giocatore in ciascuna squadra, figurano tra le proposte per la modifica del regolamento del campionato inglese nella prossima stagione. Il nuovo schema per il punteggio è stato inviato oggi dal segretario della English Football League, Alan Hardaker, a ciascuna società: ogni rete realizzata avrebbe il valore di un quarto di punto. Questo sarebbe lo schema del nuovo punteggio: pareggio 0-0: 1 punto a ciascuna squadra; vittoria 1-0: punti 2,25 ai vincitori; pareggio 1-1: punti 1,25 a ciascuna squadra; vittoria 2 -1: punti 2,50 vincitori e 0,25 ai perdenti; vittoria 4-0: 3 punti ai vincitori; vittoria 5-4: punti 3,25 ai vincitori e un punto ai perdenti. (1965)  

28 marzo. Nel numero scorso abbiamo fatto il processo a Sivori annunciando la sentenza del “Tribunale del Popolo” per oggi otto. Data la valanga di cartoline-referendum giunte in redazione possiamo anticipare di una settimana la pubblicazione della sentenza, anche perché i giurati, oramai, sarebbero troppo influenzati dai… quattro gol dell’imputato. In seguito ai 5381 “innocente” e ai 747 “colpevole” Omar Enrique Sivori viene ASSOLTO con formula piena per non aver commesso il fatto. (1958) 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...