Il campionato in panchina_Pergolettese-Piacenza


di Emiliano “el buitre” Fabbri

Lo stadio Voltini di Crema è uno di quegli stadi antichi, nel senso bello del termine, incastonato nel tessuto urbano, in cui da dentro vedi le palazzine costruitegli addosso durante i suoi centouno anni di storia. Uno di quegli stadi in cui il traffico intorno viene stravolto anche per una partita di serie C con un migliaio di spettatori. Uno di quelli sono io. Crema dista quindici chilometri da Lodi, ed è la trasferta più vicina. A dire il vero è più vicina anche delle partite in casa, visto che Piacenza dista il doppio.

Dicevamo del Voltini, uno di quegli stadi in cui devi trovare parcheggio in qualche zona limitrofa, e comunque in un parcheggio che non sia proprio dello stadio ma di qualche altra cosa. Io decido di posteggiare nel parcheggio di un centro commerciale. Sempre limitrofo. In questo stadio ci giocano le due squadre di Crema, che, a dispetto dei suoi trentacinquemila abitanti ha una squadra in serie D: il Crema; e una in C: la Pergolettese. Ovviamente oggi noi giochiamo con quest’ultima. L’amicizia tra società e il gemellaggio tra i rispettivi tifosi, accomunati dalla poca simpatia per gli omologhi cremonesi, la rende una partita tranquilla. Frequento questo stadio da anni, da quando ero al Fanfulla, e così entrarci porta a rivedere facce amiche. Al bar dello stadio, tra un panino al salame e un caffè aspetto l’inizio della partita chiacchierando di football. Il caffè però me lo bevo insieme ad Alessandro, vicini ma divisi dalla recinzione: lui in campo, io in tribuna. La serie C è anche questa. Poi c’è la partita. Nella prima vera giornata autunnale del 2021, in questa uggiosa domenica 3 ottobre, partiamo a razzo. Andiamo in vantaggio con Andrea Corbari con un tap-in di suola, quasi un colpo da foot-volley, e raddoppiamo con Edgaras Dubickas. In entrambi i gol c’è il piede magico di Alessandro Cesarini, che solo per caso, e per bravura di Galeotti, portiere “cannibale”, non si iscrive sul tabellino dei marcatori. Sono seduto da solo in tribuna. Oltre le due curve ei distinti, ci sono due tribune. Quella centrale che centrale non è. E quella laterale che è effettivamente tale. Mi spiego meglio: la tribuna centrale, meglio chiamarla principale, è posta su una metà campo, quella di destra guardando il campo, mentre quella effettivamente laterale è posta sul lato sinistro. La differenza sostanziale che quella centralechecentralenonè è più alta. Tra le due tribune, all’altezza della linea mediana ed anche ad altezza uomo c’è il bar. Terminata la disgressione architettonica inizia il secondo tempo, in cui il Pergo prima ci prova, e a metà tempo segna su rigore con l’italo-ecuadoregno Jonathan Kevin Varas Marcillo. Poi ci crede. E alla fine ci riesce, pareggiando in pieno recupero ancora su rigore con la ex promessa romanista Filippo Maria Scardina. Finisce con le proteste dei nostri giocatori per il secondo rigore subito, ma si sa, come diceva lo Zio Vujadin: “Rigore è quando arbitro fischia”, e oggi il sig. Domenico Mirabella della sezione di Napoli ha fischiato due volte. Esco da solo e mi avvio verso il parcheggio del centro commerciale per prendere la macchina e tornare a Lodi, deluso per una vittoria sfumata. Rimugino sulla partita e mi torna in mente che Scardina, colui che ha pareggiato, è il figlio di Fiorenza Marchegiani, la protagonista del primo film di Massimo Troisi Ricomincio da Tre. E allora cerco di consolarmi ripensando a quando Marta rivolgendosi a Gaetano gli dice: “Quando c’è l’amore c’è tutto”. Ma poi ripendo alla risposta di Gaetano: “No, chell’ è ‘a salute!”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...