Manolo El Bombo

di El Pampa

Quando vediamo Manolo sugli spalti degli stadi, siamo sicuri che sta giocando la Spagna, visto che è il tifoso numero uno delle Furie Rosse. Scopriamo chi è questo pittoresco personaggio.manolo
Manuel Cáceres Artesero, conosciuto più semplicemente come Manolo, è nato il 15 gennaio 1949 a San Carlos del Valle, un paesino della Castiglia, a sud di Madrid. La sua “carriera” (carrera in spagnolo) di tifoso comincia negli anni Ottanta, quando scompare il suo alter ego italiano, il mitico Serafino.
Da anni si sposta in lungo e in largo per il mondo seguendo le Furie Rosse, insieme al suo tamburo e alla maglia numero 12, un classico della simbologia del tifo, il basco nero in testa e al collo un fazzolettone aragonese (il cachirulo).
Al momento può vantarsi di aver seguito in prima fila ben sette Europei e nove Mondiali. Con la sua esuberanza, la sua forte passione e il tamburo che suona incessantemente per tutti i novanta minuti (è detto anche El Bombo) trascina l’intero settore spagnolo durante le partite. Continua a leggere “Manolo El Bombo”