Il Pallonario (2-8 novembre)

2 novembre. Il calciatore del Napoli, Antonio Bacchetti, di 28 anni, dovrà comparire il 17 dicembre davanti alla Corte d’Assise di Udine insieme al fratello Germano, ventisettenne, e ad altri tre ex partigiani, imputato di omicidio e sequestro di persona, per aver sequestrato alla vigilia della Liberazione due uomini, uno dei quali, tale Antonio Cornussi, veniva ucciso in località Casali di Porpetto. (1951) 

3 novembre. Signori si nasce, ma spiritosi si può sempre diventare. Almeno questo è quanto dimostrato da Bertie Vogts, capitano del Borussia, lo squadrone tedesco che ha messo in ginocchio il Toro di Gigi Radice. E guarda caso, il primo gol l’ha messo a segno proprio lui. Calcio a parte, tuttavia, Bertie è anche uomo di spettacolo e lo ha dimostrato in uno show televisivo a cui ha preso parte insieme a Maier, il portiere della Nazionale. Nell’occasione, il capitano ha raccontato barzellette e si è pure presentato in scena vestito da donna. Dedicando il tutto alle nostre “primedonne” che si ostinano a portare i calzoncini e le scarpe bullonate. (1976)

4 novembre. Ci risulta che i dirigenti laziali hanno in animo di apprestare un avvenimento di primissimo ordine. Si tratta di un incontro con la fortissima squadra inglese dell’Arsenal, la quale ha fatto sapere che sarebbe disposta a sostenere a Roma un incontro amichevole appunto con la Lazio. Naturalmente la conclusione è ancora in alto mare, dato che si tratta solo di sondaggi e non di trattative vere e proprie. (1938) 

5 novembre. In margine all’intervista una battuta sulla politica di Luciano Moggi, il d.g. della Juve. «Io in Parlamento? Non è mestiere mio.» (2005)

Continua a leggere “Il Pallonario (2-8 novembre)”